100 anni di Moto Guzzi con il Viaggio del Centenario

6 days ago 4

 

È il “Viaggio del Centenario” e ripercorre lo storico itinerario che nel 1928 fece Giuseppe Guzzi, fratello del fondatore Carlo, in sella alla Moto Guzzi GT 500 Norge. Da lì nacque il mito dellʼaquila e lo stesso raid divenne il viaggio cult per tutti i motociclisti, di tutte le marche. Capo Nord con le sue coordinate 71° 10ʼ 21”, il luogo più a settentrione dʼEuropa e oltre il Circolo Polare Artico, è diventata la meta per eccellenza di chi coltiva la passione per le due ruote.

 

Il viaggio durerà dal 17 agosto al 12 settembre, ben 27 giorni in sella alle moto che la Casa dellʼAquila metterà a disposizione dei partecipanti, dalla nuova Moto Guzzi V7 alle V9 e alle V85 TT, tutte Euro 5. Lo farà con una speciale formula all inclusive che include carburante e assistenza e merita di essere carpita al volo. Ma si può partecipare anche con la propria Guzzi. Di ritorno da Capo Nord, Moto Guzzi festeggerà i suoi 100 anni a Mandello del Lario, nel corso delle GMG, Giornate Mondiali Guzzi. Tutte le info utili sono disponibili su www.motoguzzi.com e sul sito della community theclan.motoguzzi.com.

 

In libreria cʼè inoltre in questi giorni “Moto Guzzi 100 Anni”, l'opera editoriale di Rizzoli Illustrati che celebra la storia della Casa dellʼaquila. Raccoglie le testimonianze di guzzisti famosi e appassionati, come la scrittrice Melissa Holbrook Pierson, l'attore Ewan McGregor, l'architetto Greg Lynn, i giornalisti Marco Masetti, Mat Oxley e Akira Nishimura, DJ Ringo, il designer Tom Dixon, l'astronauta Paolo Nespoli e Jeffrey Schnapp, il professore di Harvard che ha anche curato il volume, 224 pagine e prezzo di copertina di 80 Euro.

Read Entire Article